IL PORTALE DI RIFERIMENTO PER GLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
Sondaggio Usarci sul “Dopo Covid-19″

Abbiamo chiesto a più di 6.000 Agenti di Commercio in attività (95% circa degli intervistati), Consulenti Finanziari (3% circa degli intervistati), Agenti in attività Finanziaria e Collaboratori (2% circa degli intervistati), quali sono stati gli effetti del Covid-19 sull’Economia Italiana.

E sopratutto quale sia la loro previsione futura, anticipiamo solo uno dei risultati finali, molto preoccupante:

il 59,47% si aspetta un “Peggioramento netto” nei prossimi 6 mesi relativo ai propri affari (vendite).

Il 21,04% si aspetta un “Miglioramento lieve” e solo 1,89% si aspetta un “Miglioramento Netto”.

Se vuoi vedere la presentazione completa del sondaggio su You Tube, clicca sul link di seguito riportato:    https://youtu.be/1laDUHa68aY

 

  1. Massimo Grati Rispondi
    Le previsioni per il 2020 non possono essere buone, tre mesi di fatturato e provvigioni sono ormai persi, nei mesi restanti non ci si potrà aspettare miracoli, speriamo di non perdere clienti, perché in diversi sono messi male.
  2. Andrea Rispondi
    Salve , le mie umili dichiarazioni riguardano il settore delle Rinnovabili ed impiantistica Termoidarulica . La proposta del 110% come sconto e credito di Imposta e' una interessante opportunità' , ma sara' come al solito rivolta per le Aziende strutturate ed importanti e non per i piccoli artigiani ed installatori .. quindi taglia fuori la rete di piccoli Partners Industries a noi legati .. con industrie produttrici come Arca Caldaie srl di Mantova ... possiamo fornire quindi solo la grande cantieristica tramite imprese strutturate che hanno capienza e credibilità' creditizie . A mio parere già' galleggiavamo su un discreto fatturato grazie ad Eventi Fiere e saltando queste e' difficile incontrare i clienti finali ..che tra l'altro spendono con ancor più' attenzione i pochi soldi o risorse rimaste .. Non prevedo prima dell'anno prox un miglioramento .. attuale calo marzo Aprile e maggio del 80% del fatturato del precedente anno fiscale .

Rispondi a Andrea Annulla risposta

*

captcha *